I mercatini di Natale sono ormai una tradizione anche in Italia, con le loro bancarelle e i loro articoli riempiono le nostre città di quell’atmosfera sognante che solo il Natale sa regalarci! Ecco qualche dritta per voi, per vivere questa magia a Trento, in una delle città più a Nord d’Italia e più legata alla cultura mitteleuropea.

Il Natale è alle porte, in città si accedono luci colorate, le vetrine dei negozi sono addobbate per le feste e nell’aria si respira un’atmosfera magica, che ogni anno ritorna, anche grazie a tutte le tradizioni che caratterizzano questo periodo e che ogni anno si ripetono. Tra queste spiccano sicuramente i mercatini di Natale, evento nato nel nord Europa, ma diventato un appuntamento fisso anche nelle nostre città, soprattutto in quelle più a nord. Trento è una città che ha a cuore le tradizioni natalizie, al punto che ogni anno organizza una serie di eventi dedicati a grandi e piccini per rendere magico il periodo dell’avvento anche attraverso i mercatini di Natale che si dividono tra Piazza Fiera e Piazza Cesare Battisti, accogliendo ogni anno oltre 500.000 visitatori.  Siete curiosi di conoscere tutto quello che c’è da sapere sui mercatini di Natale a Trento? Continuate a leggere!

I mercatini di Natale a Trento

Piazza Fiera | Piazza Cesare Battisti | I prodotti | Curiosità | Come arrivare | Dove dormire

I mercatini di Natale a Trento – Piazza Fiera

Informazioni utili

Luogo: Piazza Fiera

Inizio: 24 Novembre 2018

Fine: 6 Gennaio 2019

Orari: dalle 10.00 alle 19.30

Prezzo: Ingresso gratuito

Situata tra il Palazzo Arcivescovile, le duecentesche Mura Vanghiane e il Torrione Madruzziano, Piazza Fiera è una grande piazza che un tempo ospitava fiere, mentre oggi è il cuore dei mercatini di Natale di Trento. Ogni anno questo spazio nel cuore della città ospita circa 70 espositori: agli artigiani con le loro straordinarie creazioni in vetro, ceramica, bronzo, tessuto o legno, si affiancano bancarelle con i prodotti enogastronomici tipici di questa straordinaria regione e non solo. Gli addobbi che illuminano e colorano la piazza creano un effetto particolarmente suggestivo: in particolare le luci che seguono il perimetro delle mura merlate regalano un’atmosfera fiabesca soprattutto al calar del sole. 
L’entrata dei mercatini di Piazza Fiera si trova in Via santa Croce, e gli stand degli estendono in maniera lungitudinale, guidando i visitatori in un percorso che vede le mura sulla sinistra e il palazzo della curia sul fondo.

mercatini di natale a trento

I mercatini di Natale a Trento – Piazza Cesare Battisti

Informazioni utili

Luogo: Piazza Cesare Battisti

Inizio: 24 Novembre 2018

Fine: 6 Gennaio 2019

Orari: dalle 10.00 alle 19.30

Prezzo: Ingresso gratuito

Piazza Cesare Battisti è un’altra importante piazza del centro storico cittadino, chiamata Piazza Littorio in epoca fascista o Piazza Italia in seguiro ai bombardamenti subiti dopo la seconda guerra mondiale. Ogni anno nel periodo natalizio questa piazza accoglie una ventina di stand, costituendo una sorta di spin-off dei mercatini di Natale di Piazza Fiera. Gli espositori sono per lo più artigiani locali o aziende del territorio che offrono la qualità inconfondibile dei prodotti a km 0.

La particolarità dei mercatini di Natale di Trento è proprio nella doppia ubicazione delle casette di legno , che però diventano un tutt’uno in occasione della Fiera di Santa Lucia quando si aggiungono nuovi stand e il centro della città diventa un unico grande mercatino di Natale.

mercatini di natale a trento

I mercatini di Natale a Trento – I prodotti

Ma quali prodotti è possibile trovare tra i vari stand dei mercatini di Natale? Come in tutti i mercatini di Natale è possibile trovare una varietà davvero vasta di prodotti accomunati dall’artigianalità e dall’esclusività. La formula vincente dei mercatini di Natale di Trento consiste nell’unione tra prodotti natalizi, vari oggetti in vetro, ceramica, tessuti, legno e altri materiali e prodotti enogastronomici tipici del Trentino. Da non perdere, ad esempio, il vin brulè, il formaggio fuso, ma anche strauben che, seppur tipico della Baviera, rappresenta il simbolo forse più iconico di questa fantastica tradizione.

mercatini di natale a trento

I mercatini di Natale a Trento – Curiosità

Il legame di Trento con la tradizione dei mercatini di Natale può sembrare un fatto piuttosto recente, ma in realtà risale al periodo tra il 1545 e il 1563, ossia gli anni in cui la città ospitò il Concilio di Trento, nel quale si stabilì che nelle aree protestanti il tradizionale “Mercato di San Nicola” sarebbe diventato il “Mercato di Gesù Bambino”. Anche se il legame è molto marginale basta per far sentire Trento come una città particolarmente affine con le tradizioni mitteleuropee, anche per via della vicinanza geografica.

mercatini di natale a trento

I mercatini di Natale a Trento – Come arrivare

Se dopo aver letto tutte le informazioni avete voglia di vivere in prima persona la magia dei mercatini di Natale, ecco qualche informazione in più per raggiungere Trento.

In auto | In treno | In autobus | In aereo

Come raggiungere i mercatini di Natale di Trento in auto

Se state pensando di spostarvi in auto, il percorso migliore è imboccare l’Autostrada A22 Brennero Modena, uscire al casello di Trento Nord, oppure uscire al casello di Trento Sud, prendere la tangenziale e seguire le indicazioni verso il centro storico. Chi proviene da Venezia può imboccare l’Autostrada direttamente dalla Superstrada Valsugana, mentre chi proviene dalla zona di Brescia e Lago di Garda può prendere l’Austrada dalla strada statale 45 bis della Gardesana Occidentale.

Come raggiungere i mercatini di Natale di Trento in treno

Raggiungere Trento in treno è molto comodo, anche perché la stazione principale si trova a soli 5 minuti dal centro storico in cui si tengono ogni anno i mercatini. Le due linee ferroviarie per raggiungere la città sono la linea del Brennero e quella della Valsugana per chi si trova in direzione Venezia. Il capoluogo del Trentino è ben collegato grazie a treni giornalieri da e per Monaco di Baviera, Bolzano, Veroona, Venezia, Roma e Napoli.

Come raggiungere i mercatini di Natale di Trento in autobus

Le città della provincia di Trento sono ben collegate con il capoluogo grazie a un servizio molto efficiente di bus di linea. È inoltre possibile usufruire di collegamenti diretti con le città europee di Vienna, Praga, Salisburgo, Innsbruck e Ceske Budejovice, anche se solo in determinati giorni della settimana. Lo stesso vale per i collegamenti diretti tramite bus con le principali città italiane, disponibili in specifici periodi dell’anno. L’autostazione si trova a pochi metri dalla stazione centrale, di conseguenza è in posizione strategica per raggiungere comodamente il centro storico in pochissimi minuti.

Come raggiungere i mercatini di Natale di Trento in aereo

Chi si trova in località più distanti e desidera raggiungere il capoluogo trentino in aereo, può contare su diversi aeroporti facilmente collegati con la città. Il più vicino in assoluto è l’aeroporto di Verona, a soli 90 km di distanza. A 130 km si trova invece quello di Treviso e poco più distanti anche quelli di Venezia e Brescia. Un’altra soluzione potrebbe essere atterrare a Milano, Bergamo o Bologna e proseguire poi il viaggio in treno o in autobus.

 

Raggiungi facilmente le città con offerte bus e treno

mercatini di natale a trento

I mercatini di Natale a Trento – Dove dormire

A questo punto è tutto pronto per partire ma… manca l’alloggio! Se decidete di trascorrere qualche giorno a Trento potrete scegliere tra tante diverse alternative, da hotel di design a B&B in stile sudtirolese, da Guest House a Airbnb in posizioni strategiche e a prezzi particolarmente convenienti. Dovrete solo scegliere tra le tante strutture disponibili e prepararvi a vivere la magia del Natale in una delle città più a Nord del nostro paese!

Cerca il tuo hotel a Trento

Cerca il tuo Airbnb a Trento