La Venezia d’Olanda: così gli olandesi chiamano Giethoorn, un piccolo paese della provicia di Overijssel. Affascinanti cottage con il tetto in paglia, splendidi giardini finemente curati, piccoli canali e salici piangenti che oscillano dolcemente tra il vento. Benvenuti nel borgo più romantico dei Paesi Bassi.

Se a Giethoorn volete andare a trovare un vicino di casa non vi resta che prendere la vostra punter, una tipica barchetta in legno, avviare il motore e partire lungo uno degli innumerevoli canali. Niente più stress da smarrimento chiavi della macchina, solo una fresca brezza che accarezza il viso e il dolce fruscio dell’acqua che scorre tra i canali.

Giethoorn che meraviglia

giethoorn

Giethoorn nei Paesi Bassi – Come in un un dipinto

Senza strade né auto, idilliaca e incredibilmente romantica. Questo è il piccolo villaggio di Giethoorn, attraversato da canali lunghi circa 8 km, più di 180 ponticelli e un infinito numero di barchette. Tantissimi piccoli canali serpeggiano accanto alle case del paese che conta quasi 3 mila abitanti. Alle spalle dei salici piangenti e tra i meravigliosi giardini si possono ammirare fattorie con il tipico tetto in paglia risalenti al 1700, molte delle quali sono state nel tempo accuratamente restaurate. Come testimoniano articoli di giornale di archivi storici, questi i canali veninvano inizialmente utilizzati per il trasporto di persone e animali.

giethoorn

Gita in barca tra i canali

Ma come mai a Giethoorn non ci sono auto e perché ha così tanti canali? Il piccolo villaggio si trova nel mezzo del Parco Nazionale Weerribben-Wieden costellato da torbiere, laghetti e canneti. I canali, che oggi vengono utilizzati come via di trasporto pubblico, erano stati originariamente costruiti per lo smaltimento della torba presente nelle paludi. La torba veniva comunemente utilizzata come combustibile e grazie a questo sistema poteva essere trasportata facilmente e velocemente nelle case del paese e persino oltre i confini della provincia di Overijssel.

Il modo migliore per scoprire questo particolare borgo olandese e ammirare i tipici cottage e la natura circostante in tutta la loro bellezza è navigare i meravigliosi canali durante uno dei tanti tour in barca organizzai. In ogni caso se preferite essere indipendenti ed esplorare Giethoorn senza una guida locale, potete sempre noleggiare una barchetta e avventurarvi tra i mille canali.

Giethoorn

Affittare un cottage sul canale a Giethoorn

Non vedete l’ora di trascorrere qualche giorno nella città più bella dei Paesi Bassi? Allora prenotate subito una casa sul canale! Su Airbnb ci sono tante incantevoli soluzioni per tutti i gusti: interi cottage sul canale, ville indipendenti o stanze private a partire da soli € 21 a notte per persona!Chiamate i vostri amici per partite verso uno dei paesini più romantici d’Europa e vivere l’esperienza di soggiornare in un cottage con il tetto in paglia, come in un dipinto di Van Gogh.

GiethoornA Giethoorn sarete immersi nella natura e potrete affittare biciclette, canoe o barchette per le vostre gite nei dintorni, ma anche esplorare la regione a piedi lungo gli attrezzatissimi itinerari che collegano i pittoreschi paesini. Potrete gustare i piatti tipici in uno dei tanti rinomati ristoranti locali guidati o provare i piatti a due stelle Michelin del prestigioso Lindenhof. In ogni caso, se volete uscire dalla tranquillità della piccola Giethoorn e immergervi nella movida, Amsterdam si trova a poco più di un’ora di strada!