Chiunque sia stato a Lisbona ricorderà sicuramente con gioia di essere stato avvolto da un’atmosfera speciale, tipica di questa meravigliosa metropoli portoghese. Qui troverete una mini guida con i migliori consigli su cosa vedere a Lisbona, cosa fare e le attrazioni imperdibili anche per brevi soggiorni.

Lisbona è una delle capitali più belle e più particolari d’Europa, una città variopinta che nasce sulla foce del fiume Tago le cui acque si mescolano con quelle dell’Oceano Atlantico. Una terra dai colori e dai profumi mediterranei, profondamente nostalgica e allo stesso tempo all’avanguardia. Scoprirete una città che offre una vista incredibile dai suoi 7 colli, un fascino d’altri tempi che conquista proprio tutti.  In più il clima è mite e ventilato tutto l’anno con temperature costanti sui 20 gradi, il che fa di Lisbona un’ottima meta sia in inverno sia in estate, in particolar modo dagli amanti del surf! Ecco qui cosa vedere a Lisbona e scoprire la città in pochi giorni.

Cosa vedere a Lisbona

Come arrivare a Lisbona | Dove dormire | Come spostarsi | Cose da non perdere

Spiagge vicino Lisbona | Cucina portoghese | I migliori locali 

Lisbona in 2 giorni

cosa vedere a lisbona

Come arrivare a Lisbona

L’aeroporto di Lisbona dista meno di 10 Km dal centro e i collegamenti con la città sono davvero eccellenti. Per raggiungere il centro storico potete scegliere se utilizzare la metropolitana o l’autobus. La linea della metro che collega l’aeroporto al centro è la linea rossa in direzione São Sebastião. Se, però, il vostro hotel si trova nella città vecchia, vi conviene prendere la linea verde in direzione Cais do Sodré e scendere a Alameda. Il singolo biglietto per una corsa singola costa €1.40.

Se decidete di prendere l’Aerobus vi costerà poco più del doppio, € 3.50 la singola tratta. Spostandovi verso il centro con l’autobus avrete l’opportunità di osservare già da subito la città e avere una prima idea dei dintorni. Mettetevi comodi e godetevi i 20 minuti di viaggio lungo la “Avenida da Liberdade” che vi condurrà direttamente alla città vecchia.

cosa vedere a lisbona

Dove dormire a Lisbona

Se avete la possibilità di pernottare in un hotel nella città vecchia, non fatevela scappare! Solo in questa zona della città potrete vivere l’esperineza di soggiornare in uno dei magnifici palazzi storici e di assaporare la vera vita dei “Lisboetas”. In ogni caso, alcuni dei migliori ostelli del mondo ostelli si trovano proprio a Lisbona: il Lisbon Lounge Hostel, il Travellers House e lo Yes! Lisbon Hostel. Presso la maggior parte degli ostelli è possibile prenotare camere singole o doppie con bagno privato. Potrete così vivere l’atmosfera vivave e di condivisione che caratterizza gli ostelli senza però rinunciare alla vostra privacy. Un’altra soluzione per trovare un posto dove dormire a Lisbona è Airbnb, dove potrete trovare stanze private, interi appartamenti o addiritura loft con piscina panoramica a prezzi decisamente accessibili.

Cerca un hotel a Lisbona

Pacchetto low cost Lisbona

cosa vedere a lisbona

Come spostarsi a Lisbona

Guru-Tip: Con la Lisbon Card potrete godere di numerosi vantaggi come viaggiare sui mezzi pubblici senza costi aggiuntivi, entrare in più di 20 musei e luoghi di interesse a tariffa ridotta e avere qualche sconto in molti negozi e ristoranti.

Lisbona si sviluppa su 7 colli, il che rende impossibile visitare tutte le attrazioni principali a piedi. Cosa vedere quindi a Lisbona? Quali quartieri vale la pena visitare? Per non farsi scappare nulla ed essere sicuri di vedere tutto a Lisbona salite sul tram, sugli autosbu o prendete la metro. Raggungerete in poco tempo tutti gli angoli della città godendovi anche il panorama. Un’ottimo modo per fare un piccolo tour della città è salire sul tram 28, mettersi comodi e godersi la città da capolinea a capolinea.

Cosa vedere a Lisbona – i tesori da non perdere

Guru-tip : Partecipate ad uno dei tanti Tour organizzati di Lisbona per avere una visione completa della città, delle tradizioni, della cultura ma anche della vita dei “Lisboetas“.  Avrete l’occasione di parlare con persone del posto che vi sveleranno piccoli segreti e vi mostreranno gli angoli più belli della città. In ogni caso qui trovate una mappa con le maggiori attrazioni e potrete decidere cosa vedere a Lisbona nella stessa zona.

Iniziate il vostro tour salendo sul tram 28, che vi porterà in giro per la città. Durante il tragitto potete anche scendere e visitare le attrazioni che incontrerete lungo il percorso, come il bellissimo Castello di São Jorge che si affaccia sulla città. L’entrata è a pagamento, ma ne vale veramente la pena. Rimarrete incantati dalla vista della città vecchia, del Ponte 25 de Abril e della famosa statua del Cristo Rei.

Dopo la visita al castello potete tornare verso la città vecchia e dirigervi verso l’Elevador de Santa Justa, un ascensore costruito nel 1901 che dalla città bassa, Baixa porta al Bairro Alto. Con i suoi 30 metri di altezza regala una vista mozzafiato sul quartiere Rossio, il Castello e il fiume Tago. Per i possessori della Lisbon Card l’accesso all’ascensore è gratuito.

Cosa vedere a Lisbona – siti da non perdere…

Cosa vedere a Lisbona dopo pranzo? Prendete il tram 15E da Praça da Figueira verso Belém e scendete a Belém Jerónimos. Qui vi aspettano numerose attrazioni spettacolari. Una volta scesi dal tram dirigetevi verso il monastero Jerónimos che si trova subito dopo la fermata sulla destra. Entrate e date un’occhiata al bellissimo chiostro interno e al monastero, che è sorprendentemente rimasto intatto nonostante il devastante terremoto del 1755. Oggi fa parte a buon titolo dei monumenti storici Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’UNESCO.cosa vedere a lisbona

Dopo la visita al monastero è arrivato il momento di concedersi una piccola pausa e gustare i famosi “Pastéis de Nata“, piccoli pasticciotti di pasta sfoglia e crema cotta davvero deliziosi. Le pasticcerie nei dintorni del monastero, molto rinomate in tutta la città, sfornano ogni giorno queste specialità da più di due secoli. Finita la piccola pausa attraversate la strada e attraversate il parco in direzione della Torre di Bélem. Costruita nel 1521, questa piccola torre d’avvistamento ha dato il benvenuto a molte navi prima di diventare una prigione nel 1570. Poco più avanti troverete il famoso Monumento delle Scoperte “Padrão dos Descobrimentos” che celebra la gloriosa era delle scoperte realizzate dai navigatori ed esploratori portoghesi in tutto il mondo.

cosa vedere a lisbona

Cosa vedere a Lisbona: quali spiagge visitare

Uno degli altri che rendono Lisbona così speciale è che in pochi minuti si può lasciare alle spalle la frenetica vita da città per immergersi nelle acque dell’Atlantico, prendere il sole sulla spiaggia o fare surf. La spiaggia più cool e frequentata dai surfisti è la spiaggia di Carcavelos, a soli 20 minuti di treno da Lisbona. A ovest di Lisbona invece, tra Estroil e Cascais troverete delle bellissime calette dove fare il bagno. Vale la pena prendere il treno per raggiungere queste località anche solo per la vista che si ha sul paesaggio lungo la costa. Se volete godervi il mare e state cercando un posto speciale in Portogallo per delle vacanze sotto il sole, l’ideale è spostarsi verso sud nell’Algarve.

cosa vedere a lisbona

Cucina portoghese: specialità portoghesi tutte da gustare

Ora è arrivato il momento di smettere di chiedersi cosa vedere a Lisbona, ma concentrarsi più sul cosa mangiare di speciale nella capitale del Portogallo! Ci sono alcune specialità della cucina portoghese che vanno assolutamente assaggiate. Come a Belém, troverete tantissime pasticcerie artigianali sparse per tutta la città dove potrete trovare prelibatezze sia dolci sia salate. Scegliete quelle che più vi ispirano o assaggiatele tutte! I portoghesi amano mangiare e la buona cucina, quindi prendete nota dei vari locali che si riempiono all’ora di punta e avrete la certezza che sono i migliori. Se volete mangiare del buon cibo senza spendere una fortuna andate nella città vecchia. Qui troverete tantissime “Tascas“, come il Clube de Jornalistas, che offrono piatti tradizionali.

cosa vedere a lisbona

Cosa vedere a Lisbona: i migliori locali notturni

La capitale del Portogallo non è di certo rinomata per essere una città dalla vita da club selvaggia ma piuttosto per i party open-air e le serate improvvisate con musica e divertimento sui tanti mirador che costeggiano la città. In ogni caso, il quartiere di riferimento per le serate festaiole e i locali giusti della movida portoghese è il Bairro Alto. Qui potete bere un cocktail in un locale chic, sorseggiare del vino nei tipici wine bar o addirittura gustare del Ginjinha, un famoso liquore alla cigliegia.

Se la musica portoghese è il vostro genere o se semplicemente volete assistere ad uno spettacolo tradizionale, non perdetevi un’esibizione di Fado, tipico canto popolare dalla vena nostalgica. Agli amanti dei ritmi brasiliani consigliamo di fare un giro al Bali Bar nel cuore del Bairro Alto. Qui troverete mojito eccezionali, musica dal vivo che farà muovere anche i più stanchi. Concerti, spettacoli ed eventi si tengono solitamente nell’ex area delle esposizioni universali e al Parque das Nações.

cosa vedere a lisbona

Cosa vedere a Lisbona di speciale

Guru-tip: In Rua das Portas de Santo Antão 58 trovate l’ex palazzo della città, Casa do Alentejo. Visto dall’esterno non direste mai che in questo palazzo c’è un vero gioiellino che vi aspetta. Il ristorante merita ovviamente una visita, ma anche solo il girovagare per la magnifica sala da ballo e immaginare le fantastiche feste che si svolgevano qui un tempo è davvero un’emozione indescrivibile.

Qui come per il resto della città, passaeggiate per le vie e lasciatevi conquistare dalla serentià e tranquillità dei Lisboetas. Ora non ti resta che partire!

Cosa vedere a Lisbona in 2 giorni

Se siete di passaggio a Lisbona solo per 2 giorni, magari in transito per un volo verso il sud america, vi consigliamo di girare la città in maniera intelligente, per cogliere il meglio in sole 48 ore:

Giorno 1 : Tram 28 – Rossio – Torre di Elevador de Santa Justa – Praca do Comercio – Mercado da Ribeira

Cominciate il vostro tour della città salendo a bordo del tram più celebre di tutto il Portogallo! Il coloratissimo Tram 28 è un modo assolutamente unico di muoversi dentro la città di Lisbona: giaà di per se salirvi è un esperienza unica; a bordo respirerete l’atmosfera un pò vintage con sedili antichi sedili e gli scricchiolii del tram sulle rotaie. Il percorso del Tram vi porterà nei luoghi più pittoreschi della città: passerete tra piccoli borghi e tra tanti tetti colorati! Il Tram 28 fa capolinea a Rossio, famoso per la pavimentazione ondulata.

La PRAÇA DO COMÉRCIO è una scenografica piazza, forse la più bella di Lisbona. Da qui si vede il fiume Tago, che bagna la città. Attraversando l’arco delle piazza si arriva a Rua Augusta e da qui alla Torre di Elevador de Santa Justa; da qui godrete di una vista spettacolare per ammirare tutta la città! Per il pranzo vi consigliamo una sosta al Mercado da Ribeira, non lontano dalla Torre de Santa Justa: qui vi consigliamo di assaggiare uno dei tanti piatti a base di pesce della cucina portoghese: il baccalà merita più di un assaggio! Per il pomeriggio e la sera vi consigliamo di visitare i vicoli dell’Alfama e di bere qualcosa in uno dei tanti locali con vista sull’Oceano.

Giorno 2 : Torre de Belem – Monasteiro dos Jeronimos – Lx Factory – Intendente – Mouraria – Bairro Alto

A soli 15 minuti di metropolitana si arriva nel meraviglioso quartiere di Belem: qui, resterete a bocca aperta di fronte la maestosa Torre sull’acqua: clicca qui per tutte le informazioni per la storia, i biglietti per entrare e gli orari. Proprio vicino la Torre di Belem vi ritroverete l’enorme Monasteiro dos Jeronimos: una facciata bianca e lo stile gotico con gruglie e torri, rendono questo monastero davvero unico nel suo genere! Clicca qui le informazioni e orari. Non potrete andare via da Belem senza avere infine provato i Pasteis nella storica pasticceria: piccoli dolcetti di sfoglia con crema freschissima…uno tira l’altro!

Alla LX Factory farete un piccolo giro in mondo artistico con tanti murales colorati: si trova in un area della città abbandonata da anni ma che sta tornando in voga, sopratutto tra i giovani, con tanti mercatini,bar e negozi vintage. Ad Intendente invece, respirerete un aria multietnica con una vista spettacolare di Lisbona! Perdetevi tra stradine colorate e piccolo ristorantini etnici: qui la qualità dei prodotti artigianali e locali e davvero ottima. Provare per credere!

Alla sera concedetevi una cena di qualità, senza spendere troppo, nella zona della movida di Lisbona per eccellenza: il Bairro Alto. Leggi su TripAdvisor le migliori recensioni per ristoranti in questa zona.

 

Trova un volo low cost per Lisbona

Cerca un hotel a Lisbona