Situata a nord est della Spagna, affacciata direttamente sul Mediterraneo, Barcellona è la seconda città più grande della Spagna. Conosciuta anche come la città di Gaudí, questa vibrante città catalana attrae ogni anno migliaia di turisti da tutto il mondo grazie alle sue infinite attrazioni.

Una terra antica con una lunga e importante tradizione, radici culturali molto forti, spiagge chilometriche, ottima cucina mediterranea, negozi trendy e club dove ballare fino all’alba. Barcellona è semplicemente la città dalle infinite possibilità. In questa meravigliosa città c’è spazio per tutti e le opportunità sono tantissime, cosa fare quindi e cosa vedere a Barcellona per non perdersi le attrazioni più importanti? Ecco qui una mini guida con alcuni consigli e suggerimenti per visitare al meglio la città!

Cosa vedere a Barcellona – La città dalle infinite possibilità

Arrivo e Hotel | Le attrazioni principali | Shopping a Barcellona

Relax sulla spiaggia | Montjuic il miglior panorama | Barcellona in un giorno

Cucina catalana | Locali notturni a Barcellona

Come arrivare a Barcellona e dove dormire

Guru-tip: A Barcellona c’è veramente tantissimo da vedere, però potete saltare la coda ai musei prenotando i biglietti online comodamente da casa, anche prima di partire.

Arrivare a Barcellona è molto semplice e tantissimi aeroporti italiani offrono voli low cost diretti per Barcellona. In base alla compagnia aerea, al periodo e quando si prenota si possono trovare anche voli A/R a € 10!  In ogni angolo di Barcellona potete trovare ottimi hotel per tutte le esigenze, ma se state cercando qualcosa di veramente speciale date un’occhiata a questo hotel con piscina panoramica, da dove potrete godere di una vista mozzafiato su tutta la città. Anche solo se per una notte, vale la pena vivere un’emozione del genere e scoprire Barcellona da un altro punto di vista!

cosa vedere a barcellona

Cosa vedere a Barcellona – le principali attrazioni della città

A Barcellona gli edifici storici incontrano moderni palazzi e struture dallo stile futurista, integrandosi perfettamente e creando un’atmosfera magica. Passeggiando tra le caratteristiche vie di questa vibrante città non dimenticate di guardare anche in alto e scovare bellissimi alto rilievi, opere d’arte contemporanea o di street art.

La famosa Plaça de Catalunya è il miglior punto di partenza per un tour della città. Questa piazza collega la città nuova e la città vecchia ed è per questo considerata il cuore di Barcellona. Per sfruttare al meglio il vostro tempo alla scoperta della città ed assicurarvi di vedere le cose più importanti vi consigliamo di acquistare la Barcelona City Card, grazie alla quale potrete ottenere sconti in musei e negozi, visitare gratuitamente alcune attrazioni e utlizzare i mezzi di trasporto gratis. Un’ottima soluzione per risparmiare tempo e soldi! Ora ecco qui le 5 cose imperdibili da vedere a Barcellona!

La Barcellona di Gaudí | Musei a Barcelona | La fontana magica di Montjuïc

Camp Nou | Il quartiere gotico

Cosa vedere a Barcellona? La città di Gaudí

Quando pensiamo a Barcellona ci vengono subito in mente 3 simboli che caratterizzano questa città e la rendono unica: la Sagrada Familia, l’imponente cattedrale che domina la città, Casa Battló un edificio assolutamente originale e stravagante e il coloratissimo Par Güell. Ma cos’hanno queste attrazioni di così speciale? Sono tutte creazioni del famoso artista e architetto catalano Antoni Gaudí, massimo esponente del modernismo catalano di inizio Novecento. Tutti queste opere, così come altri quattro edifici realizzati da Gaudí, si sono aggiudicati la prestigiosa nomina di Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

La Sagrada Familia è il monumento storico che rappresenta la città di Barcellona a livello mondiale e rientra assolutamente tra le cose da vedere durante una visita a Barcellona. Quest’impresa architettonica è l’opera più rappresentativa delle creazioni di Gaudí ed è ancora in fase di costruzione. Nonostante i continui lavori che vanno avanti dal 1882 è senza dubbio uno dei siti d’interesse maggiormente visitati con ben 3,2 milioni di visitatori l’anno.

cosa vedere a barcellonaAltrettanto popolare è Casa Batlló, uno dei più famosi e interessanti palazzi di Barcellona che potete trovare al numero 43 del Passeig Gràcia. Commissionato a Gaudí nel 1904 da Jasep Battló, il grande maestro lavorò al progetto di restyling del palazzo in chiave modernista fino al 1906, quando i lavori vennero ultimati. La creatività e l’esuberanza di Gaudí si possono riscontrare nelle linee dell’edificio, nelle pittoresche ceramiche che ricoprono gli interni e parte degli esterni e sicuramente nei particolari del tetto.

Dopo una lunga passeggiata alla scoperta della città cosa c’è di meglio che godersi un po’ di meritato riposo nel meraviglioso Parco Güell? In questo coloratissimo parco si ritrovano solitamente artisti e musicisti che trovano ispirazione in questo magnifico angolo della città. All’interno del parco si trova anche la casa di Gaudí, dove abitò dal 1906 al 1925, che ora è stata trasformata in museo e si può visitare. L’entrata al parco costa €7 e la visita alla casa di Gaudí € 5,50. Qui al Parco Güell oltre ad ammirare le particolari strutture con i coloratissimi mosaici in ceramica, avrete anche l’occasione di godere di una vista sensazionale su tutta Barcellona.

cosa vedere a barcellona

Cosa vedere a Barcellona? Picasso & Co. – I migliori musei di Barcellona

In questa incredibile città troverete anche molti musei di fama mondiale come il Museu Picasso, che ospita le prime opera del grande maestro, il quale trascorse buona parte della sua gioventù proprio a Barcellona. Un altro importante museo è il Museu de la Ciutat, dove è possibile scoprire la vera storia della città grazie a reperti, opere e testimonianze che si sviluppano lungo i suoi 3 piani. Il Museo Nacional d’Art de Catalunya e il Museu del Futbol Club Barcelona sono altri due musei che vale la pena visitare durante il vostro tour a Barcellona.cosa vedere a barcellona

Cosa vedere a Barcellona? La fontana magica di Plaça d’Espanya

Una delle principali cose da vedere la sera a Barcellona è la fontana magica di Montjuïc. Dalle 9 di sera in poi, in base al periodo dell’anno, potrete assistere ad uno spettacolare show d’acqua. Raggiungete Plaça d’Espanya, dirigetevi verso il Museu d’Art de Catalunya e da qui non potrete non vedere la splendida fontana. Al calar del sole uno spettacolo di colori, musica ed acqua vi incanterà. Assicuratevi di arrivare prima del tramonto, in modo da aggiudicarvi la migliore vista sulla fontana magica, attrazione molto popolare tra i turisti.

cosa vedere a barcellona

Cosa vedere a Barcellona? La casa dei campioni – Camp Nou

Per i patiti del calcio, una visita allo stadio del Barcellona, il Camp Nou è d’obbligo! Se non volete spendere una fortuna per guardare una partita dagli spalti potete prenotare il tour dello stadio online per € 25. Con il tour avrete la possibilità di scendere negli spogliatoi, vedere il dietro le quinte e la sala conferenze dove i giocatori di una delle squadre più forti del mondo si allenano tutti i giorni.

cosa vedere a barcellona

Cosa vedere a Barcellona? Il quartiere gotico – Barrio Gotico

Parlando sempre di musei, la maggior parte dei musei più famosi di Barcellona si trovano nel Barri Gòtic, il quartiere gotico. Se avete in programma una visita in uno di questi musei prendetevi del tempo per andare alla scoperta del quartiere più vecchio di barcellona. Qui potrete perdervi tra i pittoreschi vicoletti che caratterizzano il paesaggio urbano del quartiere gotico.  Sempre in questo quartiere troverete la grandiosa Catedral de Santa Creu i Santa Eulàlia e altri edifici storici. Durante la sera invece potrete rilassarvi in uno dei tantissimi bar e localini che animano il Barri Gòtic.

cosa vedere a barcellona

Shopping a Barcelona – Dove trovare i negozi più trendy

Fare shopping a Barcellona è un’esperienza unica. Partendo dal vecchio porto, Port Vell, dirigetevi verso Las Rablas, la via dello shopping più famosa di Barcellona, in direzione Plaça de Catalunya. Questa passeggiata di 1.3 km è semplicemente fantastica. Quest’area di Barcellona offre propio di tutto: da piccoli negozietti a boutique di grandi marchi, artisti di strada e pittoreschi palazzi storici.

Lungo la rambla incontrerete sicuramente anche il famoso Mercat de la Boqueria, uno dei mercati alimentari coperti più grandi e rinomati d’Europa dove potrete trovare ogni tipo di cibo fresco. Assaggiate le specialità regionali o curiosate tra un banchetto e l’altro per cercare il prezzo migliore! Un piccolo consiglio, prestate molta attenzione ai vostri oggetti di valore in queste zone della città perché qualche borseggiatore potrebbe essere a caccia di turisti distratti.

cosa vedere a barcellona

Relax sulla spiaggia in riva al mare

Barcellona è una città magnifica perché offre davvero mille possibilità di svago anche per gli amanti della tintarella o solo per rilassarsi in riva la mare dopo una giornata a spasso per la città. Con i suoi 4 km di spiaggia sabbiosa avrete la possibilità di scegliere la location che più vi piace, anche se la zona di Barceloneta è quella più famosa e frequentata. Il lungo mare è facilmente raggiungibile dal centro anche a piedi e si trova alla fine del viale principale, Las Ramblas. Se non avete voglia di camminare potete sempre prendere la metro gialla (linea L4) e raggiungere la spiaggia.

Guru-tip: un tour della città sui bus turistici sali e scendi è vivamente consigliato. Potete salire e scendere dal bus in qualsiasi punto della città, quante volte volete nell’arco della giornata. In questo modo avrete la possibilità di visitare i luoghi d’interesse principali della città senza perdere troppo tempo per gli spostamenti. Altrimenti, potete sempre optare per un tour guidato della città in bicicletta.

cosa vedere a barcellona

Cosa vedere a Barcellona? Montjuic e Tibidabo: una vista mozzafiato sulla città

Per chi ama guardare le città anche dall’alto può salire sulla collina di Montjuic, la quale con i suoi 173 m regala una vista mozzafiato su tutta Barcellona. Qui, oltre ad ammirare un panorama spettacolare, avrete anche l’opportunità di visitare tantissimi interessanti musei e rilassarvi nella quiete del parco. Se non avete voglia di raggiungere il punto panoramico a piedi, potete sempre prendere la funicolare Funicular de Montjuic oppure la linea 55 del bus.

Un altro punto panoramico davvero imperdibile da dove scrutare la città in tutta la sua bellezza è il monte Tibidabo. Alto 520 m, è il monte più alto della catena montuasa dalla Collserola. Quando c’è bel tempo si può persino vedere il famoso monastero di Montserrat, che si trova a 1236 m di altezza. Il monte Tibidabo si può raggiungere con i mezzi pubblici, prendendo la linea L7 della metropolitana in direzione Avinguda del Tibidabo. Da qui poi il bus 192 o la cabinovia vi porterà al punto panoramico. Da Playa de Catalunya ci si impiega circa 45 minuti, ma ne vale decisamente la pena!

cosa vedere a barcellona

Cosa vedere a Barcellona in 1 giorno

Cosa vedere a Barcellona in un giorno? Visitare tutti i luoghi più importanti di Barcellona in un giorno è possibile escludendo però le visite ai musei, anche se è vivamente consigliato dedicare il giusto tempo a questa incredibile città. Un paio di giorni dovrebbero tuttavia bastare per farsi un’idea generale di cosa Barcellona ha da offrire.

Tentazioni per il palato – la cucina catalana

Barcellona ha così tanto da offrire che si ha davvero l’imbarazzo della scelta, anche se per immergersi veramente nella cultura e nella vita di questa città bisogna assolutamente provare i piatti della strepitosa cucina catalana! Ovviamente si inzia con le tapas: piccoli assaggi di piatti tipici elaborati, piatti più semplici o anche solo del pane con della salsa di pomodoro. Le tapas sono perfette per assaggiare un po’ di tutto senza dover affrontare porzioni abbondanti e accompagnare un bicchiere di buon vino. I Tapas bar più famosi sono la Txapela, una catena di ristoranti che si può trovare in tutta Barcellona, Irati Taverna Basca e Quiemet & Quiemet. Vi consigliamo anche la piccola Malamén-Bendita Bodega, un tapas bar defilato con un’atmosfera amichevole e a circa 20 minuti a sud di Plaça de Catalunya.

cosa vedere a barcellonaPer una cenetta romantica o per gustare la cucina catalana in un ristorante tipico il Quartiere Gotico è il posto che fa per voi! In questo splendido angolo della città ci sono, infatti, numerosi locali che propongono menù della tradizione catalana e mediterranea. Guardate le proposte del giorno o spiate i piatti dei locali, sarete sicuri di assaggiare delle vere prelibatezze! Paella di mare, riso nero con le seppie, salsicce alla griglia con fagioli bianchi o cannelloni catalani ripieni di besciamella. Uno più buono dell’altro!

Se state cercando qualche spettacolo da andare a vedere la sera a Barcellona non perdetevi uno dei tanti famosi show di Flamenco. Potete prenotarli in anticipo e nella maggior parte dei casi la cena è inclusa. Per una passeggiata dopo cena, invece, vi consigliamo un giretto al Parc de la Ciutadella, un vero paradiso.

cosa vedere a barcellona

Vita notturna a Barcelona – i migliori club e locali

Guru-Tip: Se state pianificando il vostro viaggio a Barcellona in estate, ricordatevi che ogni anno a luglio, sulla costa tra Barcellona e Valencia, si tiene il Festival Internacional de Benicàssim. Un festival musicale famoso in tutto il mondo dove le migliori band, i migliori artisti emergenti e dj fanno scatenare migliaia di persone.

Durante la giornata risparmiate qualche energia per vivere almeno una notte tra i divertenti locali notturni di Barcellona. Se non avete tempo potrete sempre concedervi una siesta prima di uscire: la maggior parte delle discoteche e dei club non apre prima di mezzanotte e di solito si riempie verso le 2. Avrete un sacco di tempo per riposarvi o gustarvi un paio di ottimi drink!

Espit Chupitos si trova nel cuore del Quartiere Gotico ed è un bar molto famoso tra i festaioli grazie alla sua infinita selezione di shot e cicchetti. Qui con soli €2 potrete provare gli shot più strani e assurdi. Se invece preferite i cocktail vi consigliamo il Negroni Cocktail Bar o il Bloody Mary Cocktail Lounge.

cosa vedere a barcellonaCosa fare dopo mezzanotte? Il quartiere di Port Olimpic è il luogo perfetto per trovare la discoteca dove scatenarsi tutta la notte. Qui si trovano il Pacha, con i suoi famosi dj e le serate a tema Ibiza, il Sutton Club, più chic e stravagante. Appena fuori dal centro invece si trova l’ Otto Zutz Club un locale che lascia spazio a tutti i generi di musica e a tutte le età, un club con un’ottima atmosfera dove il divertimento è assicurato!

 

Trova un volo per Barcellona

Cerca un hotel a Barcellona