Quando andare a Cuba

Il clima a Cuba

Cuba è la più grande isola dei Caraibi. L’arcipelago omonimo appartiene alle Grandi Antille. Cuba confina con il Mar dei Caraibi e l’Oceano Atlantico. Il clima tropicale caratterizza l’isola provenendo da nord-est. Ciò significa che soffia un vento moderatamente forte e costante sull’isola. Il tempo a Cuba è diviso in una stagione delle piogge e una stagione secca. La stagione delle piogge prevale da maggio a ottobre. La stagione secca è negli altri mesi, da novembre ad aprile. Un’altra caratteristica del clima a Cuba sono i cicloni tropicali. Di solito si formano nei mesi da giugno a novembre. La temperatura media è compresa tra 25 e 30 gradi Celsius. Nel complesso, non ci sono grandi differenze di temperatura tra le stagioni e tra il giorno e la notte. La tabella del clima mostra tutti i dati importanti. Scopri per ogni mese la temperatura massima e minima, le ore di sole al giorno, la temperatura dell’acqua e il numero di giorni di pioggia.

Tabella del clima a Cuba

Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Max. Temperatura in °C 26 27 28 30 31 32 32 32 31 30 28 27
Min. Temperatura in °C 17 17 18 19 21 23 23 23 23 22 19 18
Ore di sole per giorno 7 7 7 8 9 9 9 8 7 6 7 6
Temperatura mare in °C 25 24 25 26 27 27 28 28 28 28 27 27
Giorni pioggia al mese 3 3 3 4 6 9 8 8 7 6 4 4

Sommario

Il migliore periodo per andare a Cuba

Il clima a Cuba registra temperature miti durante tutto l’anno. Con circa 200 giorni di sole all’anno e una temperatura media di 25-30 gradi Celsius, Cuba è una destinazione sempre gradevole. Tuttavia, molti turisti preferiscono i mesi invernali come il periodo migliore per andare a Cuba. Da novembre ad aprile prevale la stagione secca e raramente le piogge cadono sull’isola. Nei mesi asciutti, la pioggia cade per un massimo di tre o quattro giorni o ,a volte, non piove affatto.

I migliori mesi di viaggio per Cuba in breve:

  • Novembre: 28 ° C, 7h di sole, 27 ° C di temperatura dell’acqua, 4 giorni di pioggia, 80% di umidità
  • Dicembre: 27 ° C, 6h di sole, 27 ° C di temperatura dell’acqua, 4 giorni di pioggia, 81% di umidità
  • Gennaio: 26 ° C, 7h di sole, 25 ° C di temperatura dell’acqua, 3 giorni di pioggia, 77% di umidità
  • Febbraio: 27 ° C, 7h di sole, 24 ° C di temperatura dell’acqua, 3 giorni di pioggia, 77% di umidità
  • Marzo: 28 ° C, 7h di sole, 25 ° C di temperatura dell’acqua, 3 giorni di pioggia, 72% di umidità
  • Aprile: 30 ° C, 7h di sole, 26 ° C di temperatura dell’acqua, 4 giorni di pioggia, 72% di umidità

Con una temperatura massima di 28 gradi Celsius nella stagione secca, è meraviglioso rilassarsi sulla spiaggia di Cuba. Se le temperature scendono, arrivano solo fino a poco meno di 20 gradi. Questo può accadere durante le notti. Anche nuotare nel mare è una benedizione. Vi immaginate cosa significa nuotare con una temperatura media dell’acqua di 25 gradi? Durante i mesi invernali, le ore di sole al giorno sono tra le sei e le sette. Ottimo per ricaricare molta energia. La stagione secca è l’ideale per una vacanza in città nella capitale dell’Avana. Perfetto per lasciare un attimo la  spiaggia e per conoscere meglio il paese e le persone. Le temperature non sono troppo calde, quindi si può passeggiare per la città e ballare al suono dei ritmi cubani.

Un altro vantaggio della stagione secca a Cuba è l’umidità. Nei mesi invernali è inferiore rispetto ai mesi estivi. Nella stagione delle piogge, l’umidità è di circa l’80%. Molti turisti non gradiscono e appunto, scelgono la stagione secca per una vacanza a Cuba.

Lo svantaggio, se prenoti la tua vacanza a Cuba nella stagione secca, sono i prezzi di offerta più alti. Nei mesi da novembre ad aprile ci si deve aspettare un prezzo aereo e alberghiero significativamente più alto rispetto agli altri mesi. Ma rimane il periodo più popolare tra i viaggiatori di tutto il mondo. Anche per gli italiani. Quando scoppia l’inverno in Italia e le giornate sono più brevi, molte persone amano fuggire in paesi caldi e verso le isole con un clima piacevole.

Anche se la stagione secca è considerata il momento migliore per andare a Cuba, è possibile visitare la bellissima isola durante la stagione delle piogge. Il costo della tua vacanza a Cuba è inferiore a quello dei viaggi durante l’alta stagione. A chi si spaventa che non può godersi la sua vacanza nei mesi estivi a causa della stagione delle piogge, spieghiamo ora cosa significa.

 

 

Cosa significa stagione delle piogge a Cuba?

Molti associano la stagione delle piogge a giorni di pioggia continua. Un cliché che è stato ancorato in molte menti da tempo immemorabile. La stagione delle piogge di solito è diversa a Cuba e in molti altri paesi tropicali. Se ti trovi sull’isola caraibica durante i mesi estivi, devi sicuramente aspettarti una maggiore probabilità di pioggia. Quando arriva la pioggia, di solito va via dopo pochi minuti o un massimo di una o due ore. La pioggia tropicale si annuncia quando il cielo si oscura e le nuvole si chiudono. Le piogge sono brevi, ma possono essere violente. Quando sarà finita, il cielo si schiarirà di nuovo. Come se nulla fosse accaduto, puoi sdraiarti sulla spiaggia e rilassarti al sole. La stagione delle piogge a Cuba non significa pioggia continua per diversi giorni. Non devi trascorrere le tue vacanze nella stanza d’albergo. Potrebbe anche essere che tu sia a Cuba durante la stagione delle piogge e non piova nemmeno. Puoi programmare una vacanza a Cuba nei mesi da Maggio ad Ottobre. Inoltre, le offerte in bassa stagione sono molto più economiche. Se si va d’accordo con l’aumento dell’umidità e con un maggiore afflusso di zanzare, la stagione delle piogge è una buona alternativa come miglior periodo per andare a Cuba in viaggio. Inoltre: dopo una pioggia pesante, l’aria è meravigliosamente fresca e una benedizione per i polmoni. Giugno è il mese più piovoso della stagione delle piogge a Cuba. In media, la pioggia cade nove giorni. Giugno è anche il mese di partenza per una stagione molto speciale: la stagione degli uragani.

Informazioni sulla stagione degli uragani a Cuba

I mesi da giugno a ottobre sono il periodo della stagione degli uragani a Cuba. Durante questo mesi, il rischio di un ciclone tropicale è maggiore rispetto alle altre stagioni. Al fine di informare la gente del posto e i turisti in tempo utile per un eventutale uragano, esiste un sistema di allerta abbastanza efficace e veloce. Una volta che un uragano colpisce l’Atlantico, c’è un avvertimento e tutte le precauzioni che possono essere prese se l’uragano si sposta verso l’isola. Il fatto che un uragano effettivamente affligga l’isola e causi gravi distruzioni e devastazioni è qualcosa di raro. Tuttavia, bisogna essere consapevoli che il rischio di un uragano esiste in questa stagione.

Il meteo a Cuba in tempo reale

Il tempo a Cuba: differenze tra regioni

Nel complesso, le temperature tropicali simili prevalgono su tutta l’isola. Tuttavia, ci sono regioni in cui le temperature differiscono dalla media dell’isola. Questo vale, ad esempio, nei punti più alti di Cuba. In montagna è spesso più fresco e piove più spesso che nelle regioni pianeggianti. Le temperature possono scendere fino a 0 gradi e le pioggie possono essere più abbondanti. La temperatura media annuale in montagna è di 20 gradi. Le sezioni costiere mostrano anche differenze climatiche. La regione più arida è il sud-est nella zona di Guatanamo Bay. L’area ha anche la temperatura media più alta. Qui sono state raggiunte temperature fino a 40 gradi. Un altro esempio di differenze regionali è l’ovest di Cuba. In autunno e in inverno, la parte dell’isola può essere soggetta al vento fresco proveniente dal Nord America.

La nostra conclusione sul periodo di viaggio ottimale per Cuba

In breve, un viaggio diverso, perfetto per Cuba, può essere creato per ogni turista. Dipende dalle condizioni fisiche e dal budget. Se si riesce a gestire bene temperature elevate e umidità elevata, si può trascorrere una vacanzea a Cuba nei mesi estivi. Non preoccuparti di brevi rovesci di pioggia e un aumento del rischio di uragani, la stagione delle piogge è il momento di viaggio perfetto per te, soprattutto se hai un budget di viaggio relativamente basso. Per i viaggi a Cuba nei mesi da maggio a ottobre, le offerte sono molto più economiche. Per questo motivo, sul mio blog troverai anche molte offerte economiche che cadono nella stagione delle piogge. Se non si vuole rischiare e si ha più budget a disposizione, la stagione secca da novembre ad aprile è il momento perfetto per viaggiare a Cuba. L’umidità non è estremamente alta in questa stagione e le temperature sono tropicali, ma non troppo calde. Poiché i mesi invernali e quindi la stagione secca a Cuba sono considerati il periodo più popolare per viaggiare, i prezzi per i viaggi a Cuba sono di conseguenza più costosi. Non importa come tu decida: a Cuba vale sempre la pena andare, in ogni stagione!