Per le mete calde l’estate non è ancora finita… Regalatevi un soggiorno nell’isola di Santorini: una cornice paradisiaca dove l’azzurro del mare si confonde con il cielo.

La più meridionale tra le Cicladi, dove troviamo natura selvaggia e mare cristallino, lunghe coste sabbiose alternate a baie rocciose. Tra le spiagge più belle vi consiglio: Kamari, famosa per la sabbia nera e ciottolosa, Perissa, tra le più popolari dell’isola, Monolithos, per chi preferisce un posto più tranquillo.

Ma sapete qual’è lo spettacolo dell’isola più alla moda delle Cicladi? Il tramonto… quando la roccia lavica e le casette bianche dei villaggi sospesi sull’orlo del vulcano si infiammano dando vita ad incredibili sfumature. Uno spettacolo da togliere il fiato, soprattutto se riuscite a prendere postazione tra le migliori località, come Oia, dove la postazione top è senza dubbio il piccolo castello veneziano di Londsa, dal quale si può ammirare tutto il borgo con il mulino e il cratere fino a Thira. Le spiagge più vicine ad Oia sono Ammoudi e Armeni. 

Offerta Settimana Santorini – Hotel Dilino

Ho risvegliato la vostra voglia di estate? Questa proposta arriva da Expedia e vi permette di soggiornare per 8 giorni in camera doppia con volo A/R dall’aeroporto di Napoli a soli 245€. La struttura scelta è l‘Hotel Dilino (4,5/5 recensioni positive su tripadvisor e Certificato di Eccellenza) ed è situata sul lungomare, a 3km da luoghi d’interesse come Museo del vino e Art Space Santorini. Museo del vino dell’Isola di Santorini e Thira antica si trovano ugualmente a 5 km di distanza.

Nell’elenco in basso trovate aeroporti di partenza alternativi: Venezia, Palermo e Bari. Inoltre, sono disponibili altre date di soggiorno opzionali.
Greece Santorini island Oia sunset, view above caldera with sea

Prenota la tua vacanza con volo da Napoli

Ricerca

Ti aiuterò a cercare l'offerta migliore

Cerca qui sotto il tuo Hotel

Newsletter

Vuoi essere aggiornato e non lasciarti sfuggire le offerte? Registrati alla newsletter!

Vacanza All Inclusive?

Vacanza in Europa?