Barcellona città d’arte, divertimento, mare e cultura. La città di Gaudì offre numerose e imperdibili attrazioni per stupire, divertire, sognare e immaginare.

L’architettura Gaudiana pervade l’intera città, con i suoi peculiari colori, mosaici catalani, forme ondulate e l’imponente Sagrada Familia. Una visita a Barcellona non può esulare dal vedere le sue più importanti e famose opere. Park Guell  è un grazioso parco posizionato su una collina che domina tutta la città. Dal punto più alto offre una vista spettacolare di tutta l’estesa e immensa Barcellona. L’ingresso principale è dominato dalle due casette che Gaudí disegno ispirandosi alla favola di Hansel e Gretel, e dalla scalinata sulla quale si trova la famosa Salamandra coperta di trencadis, il tipico mosaico catalano. Il parco è sede della Casa di Gaudì, dove lo stesso architetto abitò. Quest’ultima è stata trasformata in un museo  nel quale si possono ammirare i suoi mobili e alcune delle sue opere.

Degne di nota anche Casa Battlò e Casa Milà. Casa Batlló, costruita nel 1875, fu affidata alle mani di Gaudì per la sua restaurazione. Egli la dotò di una facciata originale: sostituì l’antica facciata con una nuova costituita da pietra e cristallo. Fece scolpire nuovamente le pareti esterne per dotarle di forma ondulata e le fece infine rivestire con il tipico mosaico catalano, in vetro colorato e dischi di ceramica. Casa Milà è un chiaro esempio di quello che Umberto Eco definisce “relatività del brutto”: il brutto di oggi può diventare il bello di domani. E così è, perchè Casa Milà non fu accolta positivamente all’epoca della sua costruzione, tanto da meritare il soprannome di La Pedrera, cioè cava di pietra, dovuto alla sua facciata in parete rocciosa. Oggi Casa Milà è Patrimonio dell’Umanità UNESCO.

Se vi è piaciuta l’architettura di Gaudì, non perdete la Sagrada Familia. Gaudì lavorò a questa imponente opera per ben 40 anni, ma lo scoppio della guerra civile spagnola ne impedì la realizzazione completa. Oggi è ancora in costruzione, sulla base del progetto originale. E’ comunque visitabile. Da non perdere la sua facciata pieni di dettagli e particolari da cogliere con un’attenta e meticolosa osservazione.

Imperdibile è anche il Parc de Montjuïc, ospite della rinomata Fontana magica che ogni sera regala uno spettacolo emozionante: un gioco di luci e colori a ritmo di musica classica, getti d’acqua che danzano leggeri sulle note delle più famose opere. Il parco ospita anche la Fundaciò Mirò, museo dedicato all’arte contemporanea dell’estroso artista spagnolo. Dalla terrazza è possibile ammirare le eccentriche sculture nonché uno stupendo panorama sulla città. Infine, il parco è sede anche del Castello di  Montjuïc e del giardino Botanico. Da visitare anche il museo di Picasso che ospita la più grande collezione delle sue opere iniziali.

Ma Barcellona è anche la città dell’eccentricità. Chi è interessato alle sue attrattive più trasgressive non può rinunciare al Museo dell’Erotica, il museo delle Cere, il Museo della cioccolata e il Museo del profumo.

Wilson Boutique Hotel – Nella città di Gaudì a Barcellona

L’offerta comprende volo andata e ritorno con pernottamento presso il Wilson Boutique Hotel (92% recensioni positive e certificato di Eccellenza 2014 su tripadvisor.it) per un soggiorno di 4 giorni a soli 158,5€ a persona. E’ possibile prenotare solo il volo o solo l’Hotel. L’offerta per l’Hotel è valida in diverse date nei mesi di Luglio, Agosto e Settembre. Date e aeroporti alternativi sono anche disponibili, ma con minimi sovrapprezzi.

Cosa aspetti a prenotare? L’offerta è valida ancora per poco tempo!

 

Artikelbild_Barcelona_Silvester_Brunnen

 

Clicca qui per prenotare l'Hotel

13

Clicca qui per prenotare il volo

14

Ricerca

Ti aiuterò a cercare l'offerta migliore

Cerca qui sotto il tuo Hotel

Newsletter

Vuoi essere aggiornato e non lasciarti sfuggire le offerte? Registrati alla newsletter!

Vacanza All Inclusive?

Vacanza in Europa?