vivereAvete mais sentito parlare di Taylor Tippett e della sua idea ormai divenuta virale del web? Se davvero non avete mai letto di Words from the window seat, questo è il momento giusto per accomodarvi e iniziare a dare uno sguardo a qualcosa che ne parli :) Scorrendo l’Homepage Facebook di questa assistente di volo, mi è capitato di sorridere parecchio, colpita dal suo entusiasmo e dalla sua voglia di portare a tutti i costi un sorriso ed ho deciso che era il caso di scriverci un post.

Taylor Tippett è un’assistente di volo della compagnia American Airlines, che viaggia un pò per tutto il mondo, spendendo la maggior parte della sua vita ad alta quota. Positiva e energica, Taylor è nota per i messaggi positivi che ha preso a lasciare anonimi ai passeggeri dei suoi voli.

Quale lo scopo del suo gesto? Sul suo blog, nato dall’esperienza e dal successo virale della sua storia, ci racconta che vuole ispirare e incoraggiare con le sue parole chi viaggia assieme a lei, facendo sentire a ciascuno quanto è importante il suo ruolo nel mondo.

loivePer un anno e mezzo Taylor Tippett ha segretamente disseminato di messaggi i passeggeri dei voli American Airlines su cui viaggiava, con inviti all’essere positivi e trovare il lato divertente e allegro di ogni esperienza. Sono bastate infatti poche parole calcate su un foglio bianco e lasciate attaccate con del nastro adesivo al finestrino per far scattare su Instagram l’hashtag #wordsfromthewindowseat, che ha fatto conoscere la storia.

Anche Discovery Channel ha dedicato al caso un breve documentario e Taylor si è vista motivata ad aprire un blog personale, che ho trovato molto interessante. Travelinlady è un blog fresco, frutto dell’esperienza della ragazza, e vi assicuro che una lettura non potrà non farmi increspare un sorriso.