Lo so, in questi giorni molti di voi leggendo in continuazione le offerte per San Valentino si saranno domandati che offerte ci sono per i single che vogliono viaggiare e scoprire il mondo? Il vostro Guru non poteva che pensare anche a questa categoria, i single viaggiatori. Questa è una categoria di persone a cui tengo molto, perchè la voglia di partire non dipende obbligatoriamente da chi si ha accanto, ed infatti chi  viaggia da solo ha delle ottime capacità di muoversi autonomamente senza problemi.

Per questo finalmente, dopo che la festa degli “innamorati” è passata, propongo una lista di città europee dove il viaggiare da soli non è un problema e anzi, è il modo migliore per scoprire i piccoli segreti che queste città nascondono. Pronti  a festeggiare (anche se in ritardo) San Faustino? Ecco cosa ho scelto per voi.

Groningen – Olanda

Parto parlandovi di Groningen, città olandese importante e conosciuta per la sua università e per la movida legata proprio a questo istituto di istruzione. La sua università è molto antica, risalente al 1600 e che ad oggi conta oltre 50mila iscritti, giovani ragazze e ragazzi vogliosi di conoscere nuove idee e persone. Anche per questo motivo questa è una città molto ambita dagli studenti universitari stranieri che partono col progetto Erasmus.

obraz_Festiwal_Tulipanów_3

Visitare il Groninger Museum se siete amanti dell’arte è d’obbligo, al suo interno sono conservate molte opere dell’arte fiamminga; fare una lunga passeggiata dentro il Parco Nazionale Lauwersmeer se si ama la natura e la tranquillità.

Essendo una città universitaria, la sera buona parte dei locali del centro storico sono pieni di ragazzi che vogliono solo rilassarsi e divertirsi. Basti pensare che nel centro della città ci sono oltre 160 pubs. Basta andare a Poelestraat e a Grotemarkt per trovarli e trovarci all’interno giovani dalla voglia di conoscere nuove persone. Clicca qui per scoprire le offerte per l’Olanda.

Perugia – Italia

Perchè andare lontano quando si possono scoprire dei piccoli centri in Italia dove riscoprire la storia e diverse manifestazioni invidiate da tutto il Mondo. Ed allora andate a scoprire la bellissima Perugia, capoluogo dell’Umbria e città traboccante di storia e di monumenti di pregio. La fama della città umbra supera i confini nazionali anche grazie alla sua famosa Università per Stranieri, che accoglie oltre 2000 studenti provenienti da tutto il mondo. Il cuore della città è Piazza IV Novembre, dove si svolge buona parte della vita cittadina.

perugia

La città offre tutto l’anno manifestazioni ed eventi che attirano migliaia di turisti, dall’Umbria Jazz Festival al Festival Internazionale del Giornalismo al famosissimo Eurochocolate, evento dedicato alla tradizione cioccolatiera italiana ed internazionale. Inoltre, il centro di Perugia offre monumenti come la Cattedrale di San Lorenzo o Palazzo dei Priori, esempi dell’importanza storica della città umbra.

Oltre alla già citata Piazza IV Novembre Perugia offre decine di locali dove ascoltare musica dal vivo come il Buskers, oppure birrerie rinomate come il ElfoPub, dove provare decine di tipi di birra. Tutti i locali nel fine settimana sono il luogo ideale per incontrare gli studenti universitari che studiano in città. Clicca qui per scoprire le offerte su Perugia e dintorni.

Dusseldorf – Germania

In Germania non ci sono soltanto Berlino, Monaco o Amburgo. Questo paese offre decine di  piccole e grandi città dove il viaggiare da soli è forse la cosa migliore da fare. Oggi vi parlo di Dusseldorf, capoluogo della Nord Reno Vestaflia ed importantissima città dalla florida economia. Questa metropoli si trova a pochi chilometri da Colonia, da Aquisgrana e dall’Olanda, dunque meta ideale per effettuare gite nei dintorni. La città è conosciuta per la sua vita notturna esuberante; quotidianamente nella Altstadt si riversano migliaia di persone pronte a divertirsi e a bere la famosa Altbier.

Düsseldorf Media Harbor

 La città sul Reno offre molte attrazioni. Fare shopping sulla Konigsallee è un’esperienza da fare assolutamente, essendo considerata una delle strade più eleganti e lussuose d’Europa. A Maggio si tiene il consueto Japan-Tag, manifestazione che festeggia il Giappone e i suoi cittadini. Nella città infatti si trova la più grande comunità nipponica in Europa.

Per divertirsi basta dirigersi nella Altstadt fermandosi alla Heinrich Heine Allee e percorrere Bolkerstrasse per ritrovarsi nel “Pub più lungo del mondo“, una strada con oltre 100 tra birrerie e pub dove incontrare i giovani che scelgono la città per imparare il tedesco, essendo Dusseldorf anche sede di molte scuole di lingua tedesca per stranieri. Clicca qui per tutte le offerte sulla Germania.

 Glasgow – Scozia

Spostiamoci a Nord, più precisamente nella verdissima Scozia dove oltre all’affascinante Edimburgo c’è la notevole Glasgow, una tra le città più grandi del Regno Unito dove, secondo delle statistiche, vi sono il 49% di persone single. La città scozzese è famosa tra i giovani per essere sede di ben 3 università e per essere anche una città dove la musica la fa da padrone. Proprio per questo è stata insignita del titolo di Città della Musica dall’Unesco. La città è sede di moltissimi festival musicali e non. Un paradiso per chi ama l’arte in tutti i suoi generi.

glasgow_Scotland

Oltre all’aspetto musicale, Glasgow è una città che possiede numerosi musei e gallerie d’arte, a totale accesso libero. Scoprite il Museo Civico della città, il Kelvingrove Art Gallery and Museum. Inoltre nei suoi tanti parchi potere rilassarvi perfettamente e riprendervi dalle fatiche quotidiane.

Bbasta che vi dirigiate verso la viva West End per trovare decine di bar e caffè animati dalla musica e dalla gente del posto, ma anche dai turisti e dagli studenti presenti in città. La principale strada del divertimento è Dumbarton Road, fate una passeggiata qui e troverete ulteriori locali dove conoscere ogni tipo di persona. Clicca qui per tutte le offerte per la Scozia.

Valencia – Spagna

La Spagna è la patria della movida e tra le città dove questa è tra le più sentite ed animate c’è sicuramente Valencia, la terza città spagnola per numero di abitanti. La città valenciana si è saputa rinnovare negli anni anche grazie a manifestazioni come l’America’s Cup o il Gran Premio d’Europa di Formula 1. Tra i punti di maggiore interesse c’è sicuramente la moderna Città delle Arti e delle Scienze di Calatrava, un complesso di moderni edifici che sorge su quello che era il letto di un fiume. Senza dimenticare le bellissime spiagge e il caratteristico centro storico con la bella Plaza de la Reina.

Europe_Spain_Valencia_003

 Valencia offre decine di attrazioni e musei, immancabile la visita alla Lonja de la Seda, costruita nel 1469 e dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Oggi ospita l’Accademia Culturale di Valencia. E non dimenticatevi la sopracitata Città delle Arti, che con l’Hemisferic e l’Oceanografic offre al visitatore delle spettacolari attrazioni scientifiche.

La città è famosa per le spiagge lunghe e soleggiate, tra le quali spiccano quelle di Malvarrosa e di Las Arenas. Le due spiagge sono centro della vita estiva della metropoli. Inoltre nel centro della città, a El Pilar, vi sono moltissimi locali di flamenco dove si possono incontrare persone che vogliano fare due salti insieme a voi. Clicca qui per scoprire le offerte per Valencia.

Montpellier – Francia

Tra le tante mete alternative ce n’è una in Francia che spicca per vitalità e bella vita. Montpellier infatti ha visto un aumento dei visitatori negli ultimi anni sia per le bellissime strutture che per la l’ottima qualità della vita. Nella città francese vi sono infatti oltre 150 km di piste ciclabili con le quali potersi muovere liberamente in tutta la città, in lungo e in largo. Scoprire le sue centinaia di fontane come quella di Peyrou, o i suoi tanti e notevoli monumenti come l’Arco di Trionfo sono due delle varie cose che si possono fare in questa città del Sud della Francia.

Artikelbild_Montpellier_France

 Incominciate a scoprire la città francese dal centro, da Place de La Comedie, una delle zone pedonali più grandi di Francia, da qua potete dirigervi verso l’Opera e poi verso l’enorme Polygone, un centro commerciale dalle dimensioni mastodontiche e posto al centro della città. Fate anche un salto al Musée Fabre, uno dei musei di Belle Arti più ammirevoli d’Europa.

Le università di Montpellier contano oltre 55.000 studenti che dopo lo studio amano divertirsi. Li potrete trovare al Cafè Joseph, rinomato per gli aperitivi, o al Fitzpatrick’s Irish Pub, locale dal tipico aspetto anglosassone dove la sera suonano anche gruppi dal vivo. In generale, dirigetevi verso Rue en Gondue, strada altamente frequentata dagli studenti. Clicca qui per scoprire le offerte per la Francia

Porto – Portogallo

Spostandoci in Portogallo consiglio di visitare Porto, una delle città più vitali del paese lusitano, piena di bar, club, eventi e festival. Conosciuta all’estero principalmente per essere la casa madre del celebre vino liquoroso Porto, questa città nasconde bellezze ed attrazioni che la rendono appetibile a molti viaggiatori solitari. Questi sono gli ingrediente ideali per incontrare nuove persone e a rilassarsi.

Porto, Portugal

Anche solo passeggiare per il centro storico è un’esperienza unica; infatti il centro di Porto, per la sua unicità e per la sua bellezza è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità. Attraversate anche il Douro, il fiume di Porto, percorrendo il mitico Ponte Don Luis. Da qui si gode di un panorama spettacolare

Essendo la città del vino, perchè non scegliere una delle tante cantine della città per una degustazione del famoso Porto? Tra un bicchiere e un altro si diventa più sciolti e si parla volentieri. Potete anche prendere parte a una traversata in barca del fiume Douro. Sono una valida opportunità per conoscere altre persone, turisti e autoctoni. Clicca qui per le offerte sul Portogallo.

Leuven – Belgio

Tra le piccole cittadine europee, ce n’è una veramente caratteristica e piena di vita, ma forse colpevolmente poco conosciuta. Sto parlando di Leuven, in Belgio, cittadina a pochi km dalla più nota Bruxelles. Ospita una delle più grandi università del paese, la KU Leuven, con 40 mila studenti provenienti da tutta l’Europa. E’ un’ambita meta Erasmus e non solo per la rilevanza accademica della struttura. Leuven, infatti, è considerata la Capitale della Birra belga, servita nei pub e bar della città. Provarla è un obbligo.

waterloo-leuven-brussel-brugge-web05

 Shopping sulla  Bondgenotenlaan o Diestsestraat. Visitare l’M-Museum, un mix di arte antica e moderna, o assistere alle performance cinematografiche, teatrali e artistiche del centro STUK Fare lunghe passeggiate per i parchi della città e scoprire i dintorni di Leuven. Oppure per i più esigenti potete dirigervi nella cosmopolita Bruxelles

Basta andare in uno dei suoi tanti club di cui la città è piena per incontrare nuove persone. Fakbars sono bar dai prezzi economici, legati all’ateneo, dove passano parte del loro tempo gli studenti. Le biblioteche e le librerie sono un altro luogo dove fare amicizia. Clicca qui per le offerte sul Belgio.

Varsavia – Polonia

La capitale della Polonia è tra le mete giovani più richieste dai turisti, grazie ad un ottimo mix di divertimenti e di costi contenuti. Varsavia si è rinnovata negli ultimi anni grazie ad investimenti nel campo delle architetture moderne. Anche se quasi completamente distrutta durante la Seconda Guerra Mondiale, la città conserva ancora dei resti  notevoli di strutture storiche. Dal Palazzo Reale alla Piazza del Mercato, le strutture storiche sono molteplici.

Varsavia, Polonia

 Fate un tour della città per scoprire tutte le strutture ricostruite dopo la guerra. Rynek Starego Miastra è la piazza centrale e nel periodo estivo i ristoranti ed i bar mettono i tavoli fuori, dove puoi bere un po’ di vodka oppure mangiare. Dirigetevi anche nella Piazza del Castello che tra l’altro costituisce il fulcro della struttura urbana della città e fa da unione tra la zona vecchia e tra la zona nuova.

La capitale polacca offre moltissimi luoghi di ritrovo, dai locali notturni alle classiche discoteche. Dirigetevi verso il quartiere Praga, cuore del divertimento alternativo di Varsavia. Qui tra nightclub e caffè letterari incontrerete sia polacchi che studenti stranieri che studiano nelle università della città. Clicca qui per le offerte sulla Polonia.

Budapest – Ungheria

Finisco questo tour di città per single parlandovi della Parigi dell’Est, la bellissima Budapest. Questa è una delle città più romantiche ed economiche d’Europa e sorge sulle sponde del Danubio. La città è famosa per il suo Parlamento, posto proprio al centro della città di fronte al fiume; per il grande Danubio che divide la città, per i suoi numerosi ponti e per le sue ricercatissime terme, vanto della capitale ungherese e meta quotidiana di chi vuole rilassarsi e riprendersi dalle dure giornate lavorative. Le terme sin dai tempi dei Romani sono un luogo di ritrovo per eccellenza.

Hungary, Budapest, view of Sacred Stephane’s basilica

Incominciate la scoperta di Budapest partendo dal Castello Reale, punto di riferimento della città ed ottimo luogo per dirigersi in ogni direzione. Passeggiate sui suoi tanti ponti, partendo dal caratteristico ponte delle Catene e finite per visitare uno dei suoi numerosi musei. Vi consiglio il Museo delle Belle Arti  che conserva le principali opere del paese tra le quali anche un dipinto del Raffaello.

Basta dirigersi a Piazza Liszt Ferenc e troverete tutta la movida di Budapest. E’ una piazza ricca di bar e locali alla moda dove bere qualcosa all’aperto o anche mangiare. Potete prendere il the al Karma, nei salottini all’interno, oppure presso lo storico Café Vian in fondo alla strada, mangiare o bere nel locale trendy Menza Etterem. Senza dimenticare di fare un salto alle terme, naturalmente. Clicca qui per le offerte per Budapest.

Scopri tutte le mie offerte