Cresciuta tra le mura di un liceo, non ho potuto non innamorarmi pazzamente dell’arte e come avrete potuto notare scorrendo il blog, ho anche in passato tentato di consigliarvi su alcuni eventi artistici che si svolgevano in Italia. In estate siamo un pò tutti più tirati dalle spiagge che dai musei, ma con settembre ormai iniziato, ritorna il momento adatto per far tappa in gallerie e città d’arte.

Ho deciso di raccogliere qualche evento che ho giudicato degno di nota, inserendo anche qualche piccola dritta per passare un bel fine settimana in Italia senza spendere tantissimo e divertendovi alla grande.

I migliori eventi in Italia per settembre – Roma

La capitale d’Italia non poteva non essere una delle prime città in lista: la storia e la cultura sono di fatto di casa tra le strade di Roma.

Il Chiosco di Bradamante ospiterà uno dei più grandi pittori francesi, Tissot dal 26 settembre fino al 21 febbraio 2016. Le opere in mostra sono circa 80€ e provengono dai più grandi musei internazionali, come Tate, Petit Palais e Museo d’Orsay e raccontano l’influenza dell’artista sulla cultura parigina e londinese del tempo.

Per chi ama l’età romana ed il suo lascito c’è una mostra molto interessante allo Stadio di Diocleziano fino al 31 dicembre 2015: i gladiatori erano strumento di propaganda politica, espressione ed emblema di violenza e coraggio. L’esposizione è una vera e propria full immersion tra i costumi dei gladiatori e il loro codice comportamentale.

1280px-James_Tissot_-_Too_Early_-_1873

I migliori eventi in Italia per settembre – Matera

In occasione del Centenario della I Guerra Mondiale, L’Archivio di stato di Matera ha allestito una mostra per raccontare la storia delle Trincee italiane dal 1914 al 2014, a ricordare il coinvolgimento in guerra del popolo lucano. Tra le testimonianze riportate anche l’album fotografico del sottotenente Nicola Viggiani, che raccontano la sua presenza al fronte nel 1916. La mostra sarà attiva fino al 31 dicembre 2015 presso l’Archivio di stato di Matera.

Fino al 1 maggio 2016 anche Salerno ospiterà una mostra simile presso il proprio Archivio di Stato, dedicata appunto all’Italia della Guerra: fateci un salto se capitate in zona!

2

I migliori eventi in Italia per settembre – Pompei

Fino al 2 novembre 2015 il Museo Archeologico Nazionale di Napoli e gli Scavi di Pompei ospiteranno, divisa tra queste due sedi, la mostra dedicata a Pompei ed intitolata ‘Pompei e l’Europa. 1748-1943‘ che racconta operata dal sito di Pompei sugli artisti, dall’inizio degli scavi nel 1748 al drammatico bombardamento del 1943.

Il confronto fra reperti antichi e opere moderne rende esplicita l’influenza della classicità sugli sviluppi dell’arte e dell’estetica moderna, fra emulazione e reinterpretazione.

pompei

I migliori eventi in Italia per settembre – Emilia impressionista

Per vedere questa mostra dovete proprio affrettarvi: è in programma solo fino alla fino del weekend del 13 settembre. Renoir, Monet, Cézanne, Matisse, De Staël, che fecero della Costa Azzurra la patria d’elezione artistica illustrano i capolavori dell’arte francese nella Fondazione Magnani Rocca di Traversetolo.

4103656754_4213370883_z

I migliori eventi in Italia per settembre – Milano

Lo sappiamo, Milano ormai dallo scorso primo maggio ospita l’evento clou dell’anno, l’Expo. L’evento è dedicato al tema del cibo e della gestione sostenibile delle risorse e è piena di eventi tematici e collaborazioni nazionali ed internazionali.

Proprio in concomitanza con l’evento è stata organizzata presso il Palazzo Reale di Milano la mostra dedicata a Giotto, l’artista fondatore della cultura figurativa italiana. Avete tempo fino a gennaio 2016 per farci tappa.

3

I migliori eventi in Italia per settembre – Veneto a gogo

Questa è una mostra che trovo davvero interessante: mette in rassegna i capolavori di Canova, uno dei massimi scultori italiani, mostrando l’effetto dello scempio della guerra sulle sue opere. La più emblematica delle immagini possibili che correvano durante la guerra era quella di un nugolo di soldati francesi che giocano a calcio con un pallone unico al mondo: la testa di Paolina Bonaparte scolpita dal Canova. La mostra, che avrà luogo a Possagno presso il Museo Gipsoteca Canova fino a febbraio 2016 a me pare molto interessante.

A Venezia invece avrà luogo una mostra completamente opposta, quella dedicata al modernista Jackson Pollock, uno dei massimi esperti dell’Espressionismo astratto. L’esposizione sarà centrata sul monumentale murale che l’artista realizzò per Peggy Guggenheim e la si potrà godere fino al 9 novembre.

4

Vai alle offerte viaggio