Viaggiatori appassionati, per vedere posti magici e stupendi non è necessaria una traversata atlantica, nè un volo inter continentale: basta un traghetto ed un’auto per raggiungerlo. Molte richieste mi arrivano proprio per la Croazia, una delle mete estive più amate dagli italiani accanto alla Grecia.

Ho scritto un lungo articolo presentandovi le migliori città della Grecia (qui il link) e le migliori isole, ed ora è la volta della Croazia. Il paesaggio mediterraneo alterna ulivi e verdi cespugli puntellati di fiori e bacche, mentre il mare è limpido e cristallino.

Grazie a Game of Thrones, che è ricorda a Spalato e Dubrovnik per ricreare diverse location della serie, le città croate sono balzate il primo piano e divenute mete per i cultori della famosissima serie. La penisola d’Istria è a lungo stata contesa con l’Italia e a ragione: è un vero e proprio paradiso per gli amanti del mare, con deliziose spiagge con ciottoli e macchia mediterranea.

Artikelbild_Dubrovnik

L’entroterra croato ospita bellissime città: tra questa a spiccare sono sicuramente Zara, Dubrovnik, Spalato e Pola. Le isole croate invece sono circa 12.244 isole, in cui rocce e scogli di alternano.

Galenšnja, l’isola degli innamorati

So che sembra difficile da credere ed alquanto strano, ma poco distante dalle coste croate sorge una bellissima isola dalla forma di cuore e poco più di 500 metri di diametro, Galenšnja. Già la sua forma la fa suggerire come meta perfetta per gli innamorati e seppure si tratta di un’isola privata, di proprietà del signore e della signora Juresko, è possibile affittarla per un romanticissimo pick nick e non è troppo lontana dalle coste di Zara.
galen

Rab, l’isola dei fortunati

Il bel clima e le suggestive baie naturali rendono Rab una delle isole più belle dell’Adriatico. Il capoluogo dell’isola è la città omonima, che si divide in diversi quartieri, tutti molto pittoreschi. Primo fra tutti Mundanije, a seguire Palit. Passeggiando per il centro storico del borgo si ha la sensazione di essere catapultati in una realtà diversa, come fuori dal tempo.

1

Isola di Veglia, l’isola adatta alle famiglie

Nella parte a nord del Golfo di Quarnero, attraversando un lungo ponte in cemento, è possibile raggiungere la piccola isola di Krk (ovvio, semplicissimo raggiungerla in auto). Si tratta di una popolare meta di vacanza: da una parte le lunghe spiagge e dall’altra un porticciolo turistico e un delizioso lungomare. Il borgo ha un antico centro storico medioevale: attraversandolo vi inoltrerete nel centro commerciale della città. Per famiglie con bambini la scelta giusta è sicuramente il mare piatto della spiaggia di Drazica.

a_krk_kroatien

Lošinj, l’isola dei profumi

All’imbocco del Golfo del Quarnero si trova un’altra isola degna di nota, quella di Losinj, abitata da non più di 7000 persone. Qui il sole sembra non tramontare mai e il clima mite e caldo permette la crescita di diverse piante molto particolari, che da primavera ad autunno non fanno che profumare le strade cittadine. Si tratta di un vero e proprio paradiso per gli amanti dello sport: dal tennis alla vela, il divertimento è assicurato (dopo lo sport non dimenticate di assaggiare le specialità di pesce).

2

Palagruža, l’isola dei cuori solitari

Decisamente più lontana dalla terra ferma è invece questa piccola isola, raggiungibile da Spalato. Arrivando sull’isola ad accogliere il turista è il grande faro dell’isola, risalente al lontano 1875. Non si tratta di una comune isola, ma di una vera e propria oasi naturale, in cui non è possibile fare immersioni purtroppo. Come consolarsi? Sedendosi in un ristorantino del centro per gustare specialità dopo specialità il meglio della cucina locale.

3

Vis, l’isola impressa nella storia

Tra le isole croate un posto a parte merita Vis, la meno nota, ma non per questo la meno bella. Si tratta di un piccolo e silenzioso paradiso, abitato da non più di 35000 abitanti e composto essenzialmente da due città, Vis e la più turistica Komiza. Non ci sono aeroporti sull’isola e per raggiungerla bisogna ricorrere al traghetto giornaliero che parte da Spalato e raggiunge l’isola in poco più di 2 ore. Costiera a picco sul mare, incredibili promontori coperti dalla caratteristica macchia mediterranea: ecco quello che troverete sull’isola.