Il colore è vita, noi preferiamo i colori allegri al grigio tetro delle case delle periferie cittadine. Spesso non sempre è possibile decidere dove vivere, ma di certo è possibile decidere per le vacanze un bel posto colorato. Io amo i colori e pensare a ridenti casette colorate mi fa sorridere, ecco il motivo principale per cui ho deciso di presentarvi questi bei borghi colorati in giro per il mondo.

La nostra belle Italia è piena di città colorate ed estive, piene di luce, fascino e colore: perché non scoprirle insieme per prime e poi dare uno sguardo al globo per scoprire quali sono le città più colorate al mondo?

Le città più colorate al mondo, la bella isola di Procida

Proprio di fronte alle coste napoletane, si trovano le bellissime Isole Flegree, tra cui spiccano per fama Ischia e Procida, luogo in cuii è stato girato uno dei film cult del panorama italiano, il Postino con Troisi.

Nell’antico borgo di pescatori di Marina Corricella, vi imbatterete nel più colorato dei panorami: quello della Corricella, il colorato agglomerato di case che compone l’antico borgo peschereccio.

procida

Le città più colorate al mondo: la bella Burano

Proprio alle porte della città più amata d’Italia per i suoi canali pittoreschi in cui riecheggia il canto di ‘Oh Sole mio‘ del gondoliere di turno, troviamo due isole davvero degne di nota, entrambe molto famose per la produzione del vetro.

Murano è molto più nota della vicina gemella, ma Burano è esplosione pura di colore. per le strade l’arancione si scontra con il vermiglio acceso della casa vicina, il verde acqua fa da contraltare al rosa ed i colori sono il tema principale della città.

burano_venice_venedig_italien_italy_147945533

Le città più colorate al mondo: Vernazza e le Cinque Terre

Le Cinque Terre sono già di loro un’esplosione di colori e sicuramente tra le città più colorate d’Italia. Le Cinque Terre sono composte dai cinque comuni di Vernazza, Monterosso, Riomaggiore, Manarola e Corniglia.

Tra queste ridenti cittadine per il colore spicca la bella Vernazza: non solo la posizione panoramica su uno sperone di rocca a picco sul mare, ma anche il titolo di città più colorata grazie al lavoro di centinaia di artisti, che dopo l’alluvione del 2011, in segno di rinascita, hanno ridipinto con tinte variopinte le porte provvisorie delle case allagate e investite dal fango.

cinque_terre_vernazza_italien_ligurien_156908393

Le città più colorate al mondo: la Ribeira di Oporto

Appena tornata dal Portogallo e riflettendo sulle città più colorate, mi torna subito alla memoria la Ribeira di Oporto, lungo la foce del fiume Douro.

Seconda città del Portogallo per dimensioni e fama, questa metropoli saprà farvi innamorare: dal Municipio cittadino fate tappa verso il fiume ed attraversate il Ponte Dom Luiz per raggiungere Gaia, dove si trovano le cantine più importanti per la produzione del famoso vino.

Artikelbild_Porto_stadt

Le città più colorate al mondo: La città blu di Chefchouen

I rifugiati ebrei che durante la seconda guerra mondiale riuscirono a fuggire alle persecuzioni rifugiandosi in Marocco, decisero in seguito di ridipingere di blu le case del centro di Chefchouen. Il blu è infatti il colore dell’eterno e del paradiso e la scelta è un tributo ed un ringraziamento.

Secondo la tradizione per tramandare la purezza paradisiaca andavano usate solo sostanze naturali per dipingere: ecco dunque perché ancora oggi vengono utilizzati i gusci dei crostacei.

17

Le città più colorate al mondo: L’Havana

Cerchiamo il colore in modo spasmodico tra le strade del mondo ed ora ci fermiamo per un pò ad ammirare le colorate case di L’Havana, che tanto stupore lasciano nello sguardo dei turisti. L’Havana, la capitale dell’Isola di Cuba, è la più grande città dei Caraibi ed una delle città più impregnate di cultura.

Il quartiere storico di Vieja Habana, nella rosa dei Patrimoni Unesco, comprende oltre 900 monumenti e quartieri assolutamente graziosi e pieni di colore.

la habana street colors

Clicca qui per le mie offerte vacanza