Riecheggia per le strade la notizia: l’Expo è ufficialmente all’avvio. Il 1 Maggio, festa nazionale dei lavoratori, l’Expo è stata inaugurata da presenze di spicco con eventi davvero notevoli. Fino al 31 Ottobre 2015 l’evento proseguirà senza sosta nel quartiere fieristico di Milano ed il suo proposito è quello di educare al cibo, con titolo ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la vita’. Ho dunque pensato di organizzare per voi una piccola guida per aiutarvi nel raggiungere la location e darvi delle dritte per godere al meglio Milano in questo lieto evento.

Volete conoscere le dritte del Guru? Stay tuned!

Come raggiungere l’Expo?

Potete scegliere diversi modi per raggiungere Milano: per i più lontani la soluzione migliore sarà sicuramente l’aereo con scalo a Bergamo, Linate o Malpensa, ma per i più vicini è pensabile un viaggio in auto, anche se il traffico sarà notevole. L’Expo è facilmente raggiungibile seguendo la linea Metro M1, con fermata Rho Fiera. Parliamo del quartiere fieristico di Milano, inondato da una fiumara di gente: i collegamenti non mancheranno.

Magari per il trasporto potete tenere presente il mio articolo sulle promozioni treno: il portale di Italo e quello di Trenitalia organizzano periodicamente offerte. Ecco il link.

obraz_ibis_milan_2

Dove soggiornare a Milano per l’Expo

In occasione dell’Expo i prezzi a Milano sono davvero diventati molto alti, tuttavia è ancora possibile scovare piccoli Hotel e B&B con prezzi competitivi ed un buon rapporto qualità/prezzo. Proprio per aiutarvi nella scelta ho cercato su diversi portali quali sono i migliori B&B in città e le migliori strutture per un soggiorno a Milano che non sappia di salasso :)

Sul portale di Booking.com ho trovato quest’ottima offerta per l’Hotel Convertini, un B&B con un punteggio di 4/5 su tripadvisor. Un soggiorno in questo Hotel vi costerà soli 38€ a persona. L’Hotel è provvisto di reception aperta 24h/24 e camere climatizzate con bagno privato ed è ben collegato con il centro di Milano. Ecco il link all’offerta.

Altro suggerimento: date un’occhiata all’Hotel del Sole, poco distante dalla Stazione Centrale di Milano. Una notte in questo Hotel vi costerà soli 40€ a testa e la posizione è davvero invidiabile, con recensioni positive su tripadvisor. Ecco il link.

obraz_mediolan_1

Dove mangiare: guida ai migliori ristoranti di Milano

Siete a Milano e volete assaggiare qualcosa di assolutamente paradisiaco? Potete fare tappa a La Pida Se’ Parsot per assaggiare una delle migliori piade di Milano o fermarvi al Clowyn Bay per un assaggio di birra artigianale. Per i palati più raffinati ho pensato invece al Twin’s Cafè, un appuntamento fisso per i Milanesi, con prezzi di fascia media e la seconda migliore cucina della città.

Infine il vincitore indiscusso secondo gli utenti di tripadvisor è il Ciaccia Coi Ciccioli, in cui alla buona cucina si mescola la cortesia del personale, per un mix a dir poco unico.

b888041445fd3b67478afdf3fe521d47

Milano: tempio felice della Moda

E uomini e donne devono fare i conti con questa forte realtà di Milano: è la capitale della Moda. Gli amanti delle pazze compere conosceranno sicuramente il Quadrilatero della Moda, un quartiere nel cuore del centro storico in cui si concentra il maggior numero di show rooms e boutique. Le grandi firme hanno tutte una propria filiale a Milano.

Per chiarezza delimitiamo prima di tutto questo Quadrilatero della Moda: da una parte via Manzoni, poi via della Spiga, Via Montenapoleone e Corso Venezia. Le illuminazioni della via aiutano chiunque a sentirsi a casa propria e non a caso proprio qui si trovano D&G, Versace e Valentino. Altre zone da non dimenticare per lo shopping sono Corso Buenos Aires e Via Torino, in cui si alternano negozi con diverse fasce di prezzo.

Una delle zone più caratteristiche di Milano sono i Navigli, un sistema di canali un tempo utilizzati per mettere in comunicazione la città con i laghi limitrofi. Proprio qui troverete diversi negozi vintage e bohemienne, con oggettistica varia e botteghe artigianali.

Navigli_Mailand

Scopri tutte le mie offerte per l'Expo