State pensando ad una comoda meta per una vacanza al caldo quando l’Europa è avvolta dal freddo? Un’ottima soluzione potrebbero allora essere le Isole Canarie, caratterizzate dal un clima mite e costante durante tutto l’anno e situate fuori dalle Colonne d’Ercole.

L’isola di cui voglio parlarvi oggi è quella di Lanzarote, quella più a est dell’arcipelago, nonchè la più vicina alle coste africane.

Cosa vedere a Lanzarote?

Jardin de Cactus, Jameo del Agua  e Cueva de Los Verdes

Proprio nella zona dell’isola si trova un piccolo parco, puntellato di cactus provenienti da tutto il globo. Il Jardin de Catus è una creazione di Cesar Manrique per valorizzare l’area vulcanica di Guatiza e dal 19990 non ha mai deluso i turisti che vi si sono recati. L’isola è abbastanza piccola, quindi prevedere di visitare il trio delle attrazioni su citate in una sola giornata, dato che in auto sono davvero poco distanti.

Il Jameo è invece un tunnel vulcanico, formatasi dall’eruzione del Monte de La Corona e voluto dallo stesso Manrique. Piscina panoramica e ristorante panoramico e di rimpetto la Cueva de Los Verdes, proseguimento dello stesso tunnel vulcanico che ha formato il Jameo.

jameos_del_aqua_lanzarote_101119129

Mirador del Rio – Lanzarote nord

All’estremo nord dell’isola potrete trovare il grande belvedere di Lanzarote, il Mirador del Rio. Le spiagge sono estremamente pittoresche, chiuse tra il Vulcano Monte della Corona e la scogliera rocciosa del Risco de Famara. L’edificio del Mirador, voluto dal su citato artista isolano, ospita un bar interno su cui potrete sorseggiare un caffè mentre guardate alla vicina e piccola isola di la Graciosa.

lanzarote-mirador

La movida sull’Isola – Teguise e la night life

Avendo girato tutta l’isola, vi consiglio per una nottata all’insegna della musica di fare tappa a Teguise. La piazzetta cittadina è dominata dalla sagoma del Duomo e tutt’attorno si trovano diversi bar, gestiti da locali con musica dal vivo. Non essendo posti tipicamente turistici, sarete immersi nella musica dell’isola, con sax, colorite canzonette e birre.

lanzarote-211039_1920

Dove pernottare sull’isola?

Un consiglio sul soggiorno è sempre utile, specie quando non si conosce la meta. Seppur Arrecife e Puerto del Carmen siano davvero piacevoli come cittadine, io vi consiglio la zona tipicamente alberghiera di Costa Teguise, ben attrezzata con bar e spiagge. La maggior parte dei Resort in zona sono 4 stelle e offrono trattamento di pensione completa. Io sono stata presso il Blue Bay (3.5/5 recensioni positive su tripadvisor), ma vi consiglio anche il Blue Life.

La maggior parte degli Hotel si trovano sull’Avenida de Mar, quella su cui viaggia il bus numero 3 che arriva dall’Intercambiador di Arrecife.

lanzarote

Come arrivarci?

Dall’Italia ci sono voli per Lanzarote con partenza da Milano e Bologna: in alternativa potrete raggiungere la vicina Fuerteventura e in barca raggiungere la vicina Lanzarote per restarci qualche giorno durante il vostro piccolo tour della Canarie.

Il prezzo per un Tour di un giorno intero delle dune di sabbia di Fuerteventura è di soli 63€: un salto nel deserto del Sahara senza dover lasciare l’Europa. Da Playa Blanca potrete attraversare diretti verso Corralejo e per questo prezzo fare un tour guidato delle dune di sabbia e del Parco Naturale di Corralejo, con trasporto in barca tra le due isole e pranzo incluso.

gita