Spesso partire da soli fa un pò paura: lo stereotipo comune vede il viaggiatore solitario come destinato ad essere tale e non riesce a capire la motivazione profonda per cui spesso si sceglie di viaggiare da soli. Il mondo è grande e vario, ma quante volte le persone che sono vicino a noi condividono i nostri stessi interessi? Diverse date disponibili per prendere vacanza, diverse idee sulla località, e non meno importante il desiderio di fare un pò quel che ci va, seguire la chimera del momento ed andare un pò ‘a sentimento’, alla scoperta di gente nuova ed un pò di pepe.

Molto spesso però viaggiare completamente soli mette un pò ansia ed in molti preferiscono avere un contatto locale: proprio per voi mi sono ingegnata a cercare le migliori piattaforme per entrare in contatto facilmente con i viaggiatori ed i residenti del luogo ed avere un appoggio nel momento dell’arrivo. Una birra fuori, un’ospitata in casa ed una guida in città? Spesso su queste piattaforme potete trovare tutto questo :)

Couchsurfing, ospitalità ed amicizie in tutto il mondo

Non tutti i viaggiatori dispongono di interminabili risorse finanziarie e spesso farsi ospitare da un abitante del posto può tornare utile (specie se non siete dei grandi patiti di dormitori condivisi con altre millemila persone). La piattaforma di Couchsurfing.org può aiutarvi a conoscere tanta gente che risiede o è in viaggio proprio nella stessa meta in cui vi recherete voi a breve. Iscrivendovi al portale, potrete scegliere se ospitare couchsurfers a vostra volta o meno e se desiderate essere ospitati (mandando messaggi a chi offre ospitalità) o semplicemente una compagnia del posto, che possa indicarvi i bar migliori e le migliori attrattive.

Non troppo tempo fa questa piattaforma mi fa entusiasmato a tal punto da dedicarci interamente un articolo in cui spiegavo ogni dettaglio sul suo funzionamento. Vi consiglio di leggerlo seguendo questo link ragazzi!

15

Bookalocal, una cena in casa…altrui!

Avete mai parlato di questa incredibile piattaforma? Il proposito è quello di prenotare un’esperienza culinaria unica a casa di gente del posto: ristoranti e privati connessi e la possibilità di ricercare sul portale in base alla meta le migliori offerte. Brutte sorprese? No, potete scegliere i menù ed i posti in cui gustarli, massima trasparenza dato che il pranzo lo pagherete. Ho approfonditamente studiato il funzionamento del sito per potervene meglio parlare: inserite la meta a cui siete interessati nella barra centrale e compariranno tutte le opzioni possibili per la data location.

I prezzi sono scritti sempre di fianco e cliccando sull’offerta potete scoprire e conoscere puntigliosamente il menù. Si tratta di un’ottima idea per avere un’esperienza culinaria unica e allo stesso tempo fare due chiacchiere a tavola, cosa che parliamoci chiaro, agli Italiani non dispiace mai. Bookalocal allora!

12

GlobeTropper e gli itinerari virtuali

Analizziamo etimologicamente la parola: c’è il mondo di mezzo ed il motivo del viaggio. Questa piattaforma vi permette di disegnare il vostro itinerario sul mappamondo e poi riproporlo al web, alla ricerca di compagni di viaggio. Poniamo un caso concreto: siete in partenza per un tour in Spagna e cercate qualcuno che magari voglia condividere l’esperienza con voi.

Per avviare la ricerca ed avere magari più probabilità di successo dovrete dettagliatamente porre le tappe, il budget e le attività in programma e poi avviare la ricerca!

13

Epenpal ed il moderno penfriend

Questa piattaforma è davvero il corrispettivo virtuale della vecchia corrispondenza con lettere. La penna è stata sostituita da una tastiera e per selezionarne uno ci sono dettagliati criteri di ricerca. Potete infatti selezionare non solo la lingua nella quale volete avviare la corrispondenza (in alternativa è disponibile un traduttore automatico), ma anche gli interessi, ed il paese di origine del vostro nuovo amico di penna.

14

Meetup e gli incontri interessanti

Come il nome suggerisce, si tratta di una piattaforma di incontri, in cui è possibilità entrare in contatto con gente sia lontana che vicina. Una interessante soluzione, dato che la gente è aggregata in base agli interessi dichiarati al momento dell’iscrizione. Sul portale è inoltre possibile creare eventi ed attività, anche a pagamento e chi presenta quegli interessi riuscirà facilmente a rintracciarli. Non lasciatevi spaventare dalla ‘piattaforma per incontri’, gli interessi accomunano la gente!

freunde_freuen_springen

Trav Buddy: trova il tuo Buddy!

Gergo tipicamente giovanile, Buddy è l’amico, il compagno di viaggio. Questa piattaforma serve dunque letteralmente ad individuare il vostro compagno di viaggio ideale: potete inserire la prossima tappa del vostro viaggio e avviare la ricerca per visualizzare chi si trova nelle vicinanze della vostra destinazione e chi ci passerà. Non avete trovato nessuno? Potete pur sempre creare un annuncio pubblicando le vostre tappe ed il plan del viaggio e ovvio, le date, ed attendere una risposta :)

18

Scopri le migliori offerte di viaggio